giovedì, marzo 26, 2009

i nuovi barbari;

...ma il nuovo barbaro non è un rozzo abitante del deserto; non emerge da foreste d’abeti: è un prodotto di fabbrica Università, compagnie, società
Furono madri alla sua mente,
e molti giornali ne hanno
rafforzato
le opinioni.
E’ nato qui.
La bravate dei revolvers
ora in voga
E il culto della morte
sono a casa loro
in città.

Wystan H. Auden

Il nuovo barbaro
ha il viso di Borghezio
odiarlo
di un odio puro
e incontaminato
non solo è legittimo,
ma salvifico,

salutare,

sano.

d2 - ettorefobo.blogspot.com/2009/02/minima-moralia
d2 - altphotos.com/Gallery.aspx?a=Photo&photoid=126433
d2 - lining.tumblr.com

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page