sabato, settembre 21, 2002

A N G E L I N A (-gallery-)
Angelina, Angelina...
Rammenti quando, con la sensazione di essere fuori dal mondo, facemmo l'amore nell'acqua? Eri stesa sul lettino ed io ti spingevo facendoti dondolare lentamente su ogni onda che ci veniva incontro…. Iniziai a cercarti. Vidi sul tuo viso il desiderio di assaporare tutto ciò che in quel momento ti circondava: gli spruzzi d'acqua che arrivavano sul tuo corpo caldo baciato dal sole….. la mia bocca che sfiorava le tu gambe e le mie mani che esploravano il tuo corpo da sempre conosciuto, ma sempre così nuovo….. Scoppiò dentro il bisogno di prenderci…. Ci ritrovammo in acqua…. Le tue mani appoggiate sul materassino sostenevano il tuo corpo mentre io, immersa nel mare, lo inondavo di piacere. Sentivo tutto di te, assaporavo il sale ed i tuo umore, a tratti il fiato mi mancava e riemergevo… e la tua bocca era pronta ad accogliermi in bacio senza fine e poi.. le tue mani a cercarmi ad entrarmi dentro, sapevi come entrare in me, sapevi dove il mio piacere era nascosto… lo venivi a cercare fino in fondo. A tratti ci piaceva fermarci e guardarci nel profondo dei nostri occhi, ci piaceva aspettare… lasciar si che il tutto crescesse dentro noi…. Ci concedevamo tempo… lasciavamo che tutto arrivasse ad un apice fino a quando esplodemmo in un grido di piacere… insieme…. Siamo sempre riuscite a lanciare all'unisono quel grido, che grido non era ma un inno all'amore…..(Mirella)

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page