martedì, novembre 30, 2004

noi : nowhere fast;
negli alberghi lontani da casa si scivola lentamente nella depressione
c'è una canzone degli Smiths
che mi ha sempre ossessionato
ad un certo punto
dice più o meno così:
il giorno in cui avrò
una sincera emozione sarò così sconvolto
che
probabilmente
salterò nell'oceano...

perchè ho scritto questa frase
perchè dovrebbo scriverla a caratteri cubitali
sulle statue delle piazze
sugli ingressi dei sexy shop
sugli spalti degli stadi.
Viviamo alla ricerca del momento irripetibile
del fuoco immane e sconvolgente
cerchiamo quello che ci cambierà la vita
per poi rimanere delusi.
Giovani donne che sull'altare incrociano il diavoli
in veste d'agnello
il destino terribile
delle speranze delusi.
Anche per te
vorrei morire
ed io morire
non so.
Il giovane marito
consuma metà stipendio
al night club dell'albergo ad ore di periferia milanese
al settimo piano
lo squallore della ricerca sessuale continua
spinto dal cazzo duro
non vede i muri grigi dell'ascensore sporco
le pubblicità arruiginite dei vecchi tour di Moana Pozzi
la pella d'oca della ragazza rumena appena maggiorenne
si fa chiamare Sarah,
ma lo dice con gli occhi bassi
la menzogna è spesso figlia della tristezza
non sono Don Mazzi
non faccio la crociata anti puttan tour
quello lo sappiamo anche noi laici
che porta solo a pochi passi dalla disgregazione
anomia sessuale la chiamerebbe Durkheim
se fosse vivo
con in mano un pass per lo strip del Samara...
intanto il pappone gran uomo di merda che sorride bevendo whisky
sempre se si scrive così.
Non voglio appartenere
a questa generazione insoddisfatta
non voglio una Play station 2,
una carriera aziendale da fare invidia alla McKinsey,
lo schermo Sony a cristalli liquidi,
la tessera annuale della Fnac,
la domenica che si suicida
volontariamente
nelle litigate
con sottofondo
di 90° minuto.

Vivere e morire
in una società
che va veloce
verso nessuna parte.

and if the day came when I felt a natural emotion
I'd get such a shock I'd probably jump in the ocean
and when a train goes by
it's such a sad sound...



d2 - monitor.hr/belle/0401.htm
d2 - monitor.hr/belle/0402.htm
d2 - monitor.hr/belle/index.htm
d2 - pornstar_hardcore/pic04.jpg
d2 - pornstar_hardcore/pic10.jpg
d2 - badgirlsblog.com
d2 - buon natale in anticipo

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page